Arena di Minsk Bielorussia

La  Nord Pavi  dal 2007 ha lavorato allo sviluppo del progetto assegnato
all’impresa biellorussa MINSKPROMSTROJ che ha appaltato la progettazione e realizzazione della piastra
del ghiaccio a Emicon Ref srl di Bologna.

L’oval ha una superficie di 11.517 metri quadrati (un palaghiaccio regolamentare è di circa 1800 mq), adibito alle competizioni di velocità, curling , hockey russo, e in caso di competizioni può essere trasformato in due campi regolamentari da hockey su ghiaccio per le fasi di allenamento e riscaldamento pre partita.

La pavimentazione della piastra di pattinaggio è stata divisa in 2 getti delimitati da oltre 1000 mt lineari di canalette per il deflusso  il primo getto di 5291 mq e il secondo di 6226 mq con un consumo di 1800 metri cubi di calcestruzzo, che sono andati a coprire i circa 200 km di tubazioni refrigeranti.
La particolarità e difficoltà di realizzazione di questo tipo di pavimentazione è data dalla necessità che
sia priva di giunti e che il calcestruzzo non abbia ne ritiri ne dilatazioni.
Il pavimento monolitico, è stato realizzato in un unico getto con un calcestruzzo altamente tecnologico che la N.P. ha sviluppato totalmente in Italia.
Viste le particolari sollecitazioni climatiche al quale è sottoposta la superficie che portano il calcestruzzo a
subire forti escursioni termiche con un alto rischio di deterioramento la parte superficiale della pavimentazione, è stata corazzata e lisciata con una particolare miscela composta da quarzo puro, cemento, additivi antievaporanti e microfibre, sviluppata appositamente per quest’opera.

La fase di getto della seconda parte dell’ oval , quella di oltre semila metri quadrati, ha avuto una durata
di 13 ore consecutive, per concludersi con la lisciatura del pavimento che è terminata a 20 ore dall’inizio
dei lavori. Per realizzare questa parte dell’ opera la NP ha portato a Minsk ben diciotto pavimentisti specializzati e quattro tecnici.

L’Arena, definita il gioiello del presidente dell’epoca , è tuttora lo stadio del ghiaccio per l’hockey più grande del continente europeo con una capienza di 15.000 spettatori.